L’errore nel sistema sei tu.Abboccare al Phishing nel 2012

Spulciando fra le tonnellate di spam che mi arriva ogni giorno, fra un enlarge your penis e un’offertona famiglia di Viagra, trovo come sempre le immancabili email di phishing.

Sono tutte email dove con qualche scusa la nostra banca, o il gestore della nostra carta di credito, ci chiede i nostri codici d’accesso o il numero della nostra carta di credito con relativo codice CVV2 o CVC2 (quel numero scritto dietro che serve nelle transazioni online).

Mi stupisco che nel 2012 me ne arrivino ancora così tante, evidentemente il trucco continua a funzionare anche se è vecchio.


Spesso presi dal panico di perdere i soldi per questi fantomatici problemi non ci ragioniamo su nemmeno un secondo e clicchiamo sul link e comunichiamo i nostri dati. Non pensiamo nemmeno un attimo che la nostra banca potrebbe procedere ad una nuova assegnazione dei codici in caso di problemi tecnici così esagerati, così come la prima volta ci ha mandato a casa (in buste separate) userid e password. Così un po’ per cieco attaccamento ai soldi e un po’ per ignoranza.

Gli stessi che abboccano al phishing poi sono gli stessi che per malfidenza o per ignoranza non vogliono usare la carta di credito online, non sapendo che la transazioni non solo sono sicure perchè criptate ma che sono anche assicurate in caso di frode e che ci sono vari modi di fregare il numero di carta di credito senza nemmeno dover usare internet.

Esistono tecniche che prevedono il furto dell’estratto conto della carta, su cui a volte si trova numero e data di scadenza, oppure il furto dello scontrino del POS o viene clonato il tutto durante un normale prelievo da uno sportello bancomat.

Quindi eccovi un po’ di consigli utili: http://www.cartedipagamento.com/frodi_carte_credito_5.htm e se avete una carta VISA attivate il servizio Verfied by Visa o il servizio Secure Code se avete una Mastercard per avere maggiore protezione nelle transazioni online.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...