Petardi e Cani, ovvero chissene delle persone.

La notte fra il 31 dicembre 2010 e il 1° gennaio 2011 c’è stato 1 morto accompagnato da 500 feriti mentre nel capodanno del 2010 per fortuna non c’è scappato il morto ma i feriti sono stati 509.

Fra i 500 feriti dello scorso capodanno i minori di 12 anni sono 68 e 59 quelli tra i 12 e i 18 anni. Un ragazzo di 15 anni, solo 1 anno fa perdeva una mano a causa di un petardo, mentre un signore di 40 anni perdeva 3 dita e invece di vietarli su tutto il territorio nazionale per un motivo sacrosanto come la salute pubblica e la sicurezza vengono vietati in alcune città perchè spaventano gli animali.

Non c’è qualcosa di profondamente sbagliato in tutto questo?

Ho un cane, il buon Attila, che viene spaventato dai botti e mi rendo conto che per lui la cosa non è particolarmente piacevole da subire, non lo è nemmeno per me perchè in generale lo scoppio di un petardo mina per qualche istante la mia quiete, ma penso che non lo sia nemmeno per un bambino perdere una mano o per un signore salutare 3 dita, no?

Sono favorevole in un certo senso al divieto, ma non condivido le motivazioni alla base, sarebbe come vietare la vendita delle pistole non perchè le puoi usare per far secco un tizio ma perchè potresti sparare al gatto del vicino, e lo trovo un po’ paradossale. Il divieto poi per com’è strutturato non è molto applicabile, a Torino sono 80 euro di multa, ma trovare chi ha sparato un petardo non è così facile e quindi alla fine è un divieto inutile.

Dovrebbero vietare la vendita di ogni petardo, invece sono liberamente comprabili in molti supermercati e cartolerie, così si limiterebbe di molto il problema e tutti potremmo dormire sonni tranquilli, cani e gatti inclusi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...